Il Pilates è una disciplina adatta a tutte le età a partire dai 12/16 anni, momento in cui i ragazzi iniziano a cambiare fisicamente.

La pratica del Pilates durante l’adolescenza contribuisce a un armonico sviluppo del corpo e alla correzione di vizi posturali.

In genere i ragazzi assumono posizioni scorrette durante lo studio, guardando la televisione o quando sono al computer.

È necessario, quindi, rafforzare la muscolatura addominale, pelvica, lombare e dorsale affinché la colonna vertebrale sia supportata adeguatamente e mantenga la sua naturale curvatura, evitando così l’insorgere delle citate posture scorrette, tipiche di questa età.

Il Pilates offre un’ampia gamma di esercizi che si possono eseguire con numerosi attrezzi. Le lezioni variano di volta in volta e in questo modo i ragazzi possono allenarsi in maniera divertente e sempre corretta. Il coinvolgimento mentale previsto durante l’esecuzione degli esercizi aiuta inoltre nello sviluppo della concentrazione.